Comunicazione

ATTIVITA’ DI INFORMAZIONE E PUBBLICITA’

Secondo L'articolo 76 del Regolamento gli  Stati membri hanno il compito di dare adeguata informazione e pubblicità al proprio PSR in armonia con i piani della Commissione Europea, che indicano l'informazione e la pubblicità come parti integranti e sostanziali dei propri programmi

In quest’ottica è stato redatto uno specifico Piano di Comunicazione, parte integrante del PSR e che, oltre ad ottemperare al sopra richiamato articolo 76 del Reg. (CE) 1698/05, riveste un ruolo fondamentale per:

- garantire un’informazione continuativa sull’andamento degli interventi, sulle opportunità e sulle iniziative offerte dal cofinanziamento comunitario e sui risultati conseguiti attraverso l’attuazione del Programma;

- diffondere la conoscenza delle disposizioni normative;

- sensibilizzare i partner, i beneficiari potenziali e finali  delle misure e l’opinione pubblica sulle possibilità/modalità di accesso ai fondi e in generale sul ruolo svolto dall'Unione Europea nell'ambito del Programma;

- informare in maniera chiara ed esauriente i potenziali beneficiari sulle opportunità disponibili, specificando criteri di selezione e procedure amministrative

Tutte le azioni informative e pubblicitarie trovano copertura finanziarie nelle risorse della Sezione-Assistenza tecnica all’attuazione, monitoraggio e valutazione. I budget indicativo per realizzare le azioni di informazione e pubblicità del PSR non deve superare il 10% della Misura 511 relativa all’Assistenza tecnica.

TARGET DI RIFERIMENTO

Il PSR 2007-2013 e il suo Piano di comunicazione coinvolgono numerosi pubblici differenti. E’ fondamentale, quindi, realizzare una comunicazione che tenga conto delle specificità di ciascun segmento di target, al fine di raggiungere tutti in modo capillare ed efficace.

Potenziali beneficiari: tutti coloro che possono accedere alle opportunità previste dal PSR.

Beneficiari: tutti coloro che accedono alle opportunità previste dal PSR

Partenariato: istituzioni, organizzazioni e associazioni coinvolti nell’attuazione del PSR

Sistema dei media regionali

Opinione pubblica: i cittadini della regione Calabria, con particolare riferimento alle nuove generazioni e ai “responsabili di acquisto” (cittadini consumatori)

 

IL FORMAT DI COMUNICAZIONE E SUA DECLINAZIONE

Il nuovo format di comunicazione del PSR Calabria contiene tutti gli elementi necessari, in termini di visual e di copy per comunicare le molteplici azioni e misure previste dal PSR. L’approccio con il quale è stato realizzato è basato su di un orientamento di azione, rispettoso di un processo di sviluppo eco-compatibile e quindi, capace di garantire la salvaguardia del territorio e della natura.

Step successivo è stata l’ ideazione  e progettazione dell’immagine di comunicazione del Forum “nuovo slancio al Psr, cogliamo le opportunità” che è stata declinata sui diversi strumenti di comunicazione previsti (inviti, enara, cartelline, gadget etc) e sui mezzi di comunicazione :

- spot tv e radio: pianificati sulle principali emittenti locali

- avvisi stampa: la pianificazione stampa ha previsto lo sviluppo della campagna  sui principali quotidiani locali  e  Il sole 24 ore e su periodici nazionali specializzati come ad esempio Agrisole.

- web: la pianificazione web ha previsto banner sui siti dei principali quotidiani locali, su siti generalisti e su siti dedicati alle tematiche del Psr

- pubblicità tabellare: la campagna è stata declinata su poster 6x3  affissi nei capoluoghi di provincia e manifesti previsti negli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone.

- affissione dinamica: pianificate pensiline e pannelli laterali bus nei 5 capoluoghi di provincia.

OPUSCOLO PSR CALABRIA 2007-2013.

Ulteriore mezzo per comunicare con efficacia tutte le misure del Psr  Calabria 2007-2013 è l’opuscolo “Più Valore al territorio”. L’opuscolo è nato da uno studio di impostazione creativa e da un importante lavoro di editing con l’obiettivo di creare un testo in grado di far conoscere le ricadute positive sul territorio ed illustrare il ruolo della politica regionale sul tema.

 

EVENTO DI LANCIO DEL PSR CALABRIA 2007-2013.

Il Forum “Nuovo Slancio al Psr, cogliamo le opportunità” è stato ideato e realizzato con lo scopo di  dare massima visibilità e migliore divulgazione alle informazioni relative al programma operativo.

L’evento si è svolto il 22 luglio, nell’incantevole cornice del Parco Nazionale della Sila nel Centro Visita Cupone, location fortemente legata alle tematiche trattate dal Psr. Il Forum che si è svolto con la modalità del talk show, ha visto la partecipazione di importanti relatori tra cui l’assessore regionale all’agricoltura Michele Trematerra e  dai rappresentanti delle principali associazioni di categoria come Coldiretti, C.I.A., Cofagricoltura, Copagri e la Federazione Regionale Agronomi e Dott. Forestali,  moderati dal giornalista del Sole 24 ore Agrisole Alessio Romeo.

SITO INTERNET PSR CALABRIA 2007-2013.

Il sito  www.calabriapsr.it  è stato concepito per veicolare al meglio tutte tematiche del Psr Calabria. Di facile navigazione, con un layout accattivante che richiama la linea grafica del psr il sito è funzionale ed efficiente grazie ad applicativi finalizzati all’interattività e all’aggiornamento delle informazioni.

Diverse le aree in cui navigare nelle quali reperire tute le informazioni necessarie:

PSR Calabria: che descrive nel dettaglio cos’è il Programma di Sviluppo regionale;

Normativa: contiene tutta la normativa di riferimento regionale, nazionale e comunitaria;

Attuazione: sezione dedicata ai bandi e alle graduatorie pubblicate;

Documenti: area dedicata alla documentazione di riferimento;

Contatti: questa sezione indica tutte le personalità di riferimento del Psr Calabria.